Mangiare di stagione... 3 ottime ragioni per farlo!

Mangiare di stagione... 3 ottime ragioni per farlo!

Le stagioni possono aiutarci nello scegliere un menù, prestando attenzione al luogo in cui ci troviamo: ne saremo premiati con cibi salutari e pieni di sapore. E farà bene anche al nostro palato: è un incentivo a sperimentare sempre sapori e ricette diverse.

Ma quali sono i motivi per comprare cibo di stagione?

- Mangiare alimenti di stagione vuol dire avere cura dell’ambiente e più rispetto per il pianeta Terra. I prodotti che non sono di stagione hanno un elevato costo ambientale che deriva dai lunghi viaggi a cui sono sottoposti. Inoltre per far crescere queste verdure sono necessarie serre riscaldate con conseguente dispendio di energia, che spesso si ottiene da combustibili fossili.

- Mangiare alimenti di stagione vuol dire nutrirci in modo sano e naturale. Le verdure di stagione giungono sulle nostra tavole in un lasso di tempo molto piccolo, mantenendo al loro interno un elevato potere vitaminico. Le coltivazioni fuori stagione hanno invece bisogno di “trucchi” per crescere: i pesticidi. Se decidiamo quindi di nutrirci secondo le stagioni, apporteremo al nostro organismo in automatico la giusta dose di vitamine, sali minerali e altre sostanze nutritive di cui l’organismo necessita.

- Mangiare alimenti di stagione vuol dire spendere meno. Il cibo fuori stagione sfrutta l’energia artificiale, con conseguenti spese di illuminazione, inoltre i costi di conservazione in celle frigorifere per intervalli più o meno lunghi in attesa di essere spediti, impattano sul consumatore finale.

Inoltre la varietà alimentare è uno dei principi fondamentali su cui si fonda una dieta equilibrata. Il consumo di generi alimentari di stagione quindi ci aiuta a rispettare questo principio.

 CALENDARIO DELLA STAGIONALITA’ E QUALCHE RICETTA PER SEGUIRLO.

INVERNO.
Frutta: arance, kiwi, mandarini, mele, melograni, pompelmi.
Verdura: bietole da coste, carciofi, carote, broccoli, cavolfiori, cavoli, finocchi, patate, radicchio, rape, spinaci, zucche.
Qualche utile ricetta:
Gnocchi di zucca: http://www.molinorossetto.com/it/i-primi/55-gnocchi-di-zucca.html
Torta di mele: http://www.molinorossetto.com/it/i-dolci/86-torta-di-mele.htm
Pan brioche all'arancia: http://www.molinorossetto.com/it/i-pani/20-pan-brioche-all-arancia.html 
PRIMAVERA
Frutta: mele, pere, arance, fragole, nespole, ciliege.
Verdura: spinaci, asparagi, bietole, carciofi, finocchi, cavoli, carote, lattuga, piselli, ravanelli. 
Qualche utile ricetta:
Torta di mele light: http://www.molinorossetto.com/it/i-dolci/72-torta-di-mele-light.html