NATURALMENTE CHICCHI DI ORZO - 250 G -

 EXTRA SCONTO 20%!

NATURALMENTE CHICCHI DI ORZO 250 g  (per 4 persone)

Carboidrati e fibre sono gli elementi di spicco dell’orzo ma, rispetto agli altri cereali, si distingue per il notevole contenuto di lisina, un aminoacido essenziale che interviene nella formazione di anticorpi, enzimi e ormoni e nella fissazione del calcio nelle ossa. 

Tre modalità di cottura... quale preferisci? 

1) SENZA COTTURA: versare 100 g di orzo in una ciotola, aggiungete 150 ml di acqua tiepida. Lasciate n ammollo per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto. 

#molinotips: puoi portarli a lavoro o a scuola, lasciarli in ammollo nella schiscetta, in un'altra mettere il condimento e a pranzo unire il tutto, condire e gustare!

2) COTTURA PER ASSORBIMENTO: versare 100 g di orzo in una pentola, con 200 ml di acqua fredda. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma moderata, senza mescolare.

#molinotips: con questa modalità i nutrienti che il cereale rilascia naturalmente in acqua durante la cottura non vengono dispersi perché l'acqua viene assorbita dal chicco.

3) COTTURA TRADIZIONALE: versate l'orzo in abbondante acqua bollente leggermente salata. Fate cuocere per 10 minuti Scaolate, condite con ingredienti a piacere e servite. 

#molinotips: se abitualmente ti organizzi i pasti, potrai anche cucinare più di un sacchetto di chicchi e il resto, quello che non mangi subito, congelarli! Così ce li avrai sempre a portata!

 

89 Confezioni in magazzino

2,09 €

Add to wishlist

  • Insalata d’orzo alla crudaiola con mazzancolle

    Insalata d’orzo alla crudaiola con mazzancolle

    1) Fate cuocere l’orzo, come da indicazioni sulla confezione. Potete farlo anche il giorno prima, ma tenetelo in un contenitore ermetico, al fresco. 2) Condite l’orzo con un filo di olio extravergine, sale, pepe e i pomodori secchi tagliati a striscioline. Mescolate, facendo in modo che l’orzo resti ben sgranato. 3) Tagliate le...
    LEGGI
Back to top
Back to top