La praticità dei nostri brik

 

Federica, 35 anni Firenze

" Con le mani impastricciate, mi allungo per cercare di afferrare il pacco di farina che ho appoggiato nel bordo del tavolo, si appiccica, mi scivola, mi cade ma, per il lembo del sacchetto lo riprendo. La lotta è solo all'inizio! Uso le dita a mo' di pinze e pian piano riesco a trasportarlo vicino a me. Lo appoggio goffamente per cercare di afferarlo meglio. Me ne serve poca, davvero poca, quanto basta per spolverare il mio piano di lavoro. Ma ecco il disastro! Sopra la mia pagnotta quasi perfetta, ora giace almeno un etto di farina, nel pavimento un altro etto e per lo spolvero non è rimasto praticamente nulla! La mia cucina ora ha le sembianze di un laboratorio di panettieri pasticcioni, ma del pane nemmeno l'ombra. Ah si, s'è perso sotto la farina!

Ma perchè non inventano un pacchetto diverso? Magari rigido, magari facilmente richiudibile, magari comodo da riporre e da afferrare...fino a quelo momento io non faccio più il pane!"

Da quando sono usciti i Brik Molino Rossetto Federica ha ricominciato a fare il pane, non ha più problemi con il pacchetto ma di pasticci ne combina ugualmente.



Romina, 52 Siracusa

" Sono una perfezionista, ogni cosa che acquisto la apro e la ripongo in un contenitore rigido. Sono davvero pignola nella mia cucina, tutto deve essere ordinato. Non sopporto i sacchetti, creano disordine, non hanno forma, si schiacciano e si riaprono. L'ordine in una credenza genera amore per la cucina."

Da quando sono usciti i Brik Molino Rossetto, Romina non ripone più la farina in altri contenitori ma li tiene comunque in una credenza suddivisi per colore. Il perfezionismo non ha limiti!

 

 

Lucio 45, Milano

"Il mercoledì sera e il venerdì, mia moglie và in palestra mentre io e la mia bambina di 2 anni, rimaniamo a casa soli soletti. La faccio divertire e giocare, le lascio fare sempre quello che più preferisce. L'altra sera stavo guardando la partita e sì, mi sono distratto un attimo. In un batter d'occhio, la piccola ha aperto la credenza tirando fuori pacchi e confezioni. Rimpiango ancora adesso il mio minuto di distrazione, ha versato chili di farina nel pavimento, ricoprendo tappeti, mobili e il cagnolino. Mia moglie è tornata dopo due ore ed io stavo ancora pulendo! Prometto, non mi distrarrò più!" 

Da quando sono usciti i Brik Molino Rossetto, Lucio ha ricominciato a guardare le partite.