Frollini con crema pasticcera

  • Frollini con crema pasticcera

INGREDIENTI

Ingredienti 

1 Preparato per crema istantanea Molino Rossetto

400 ml di latte 

1 cucchiaio di zucchero a velo 


1 Preparato per Crostata e Biscotti Molino Rossetto

125 g di burro 

1 uovo intero

PRODOTTI USATI

  • PREPARATO PER CREMA ISTANTANEA - 80g -
  • PREPARATO PER CROSTATA - SENZA COTTURA - 260g -

PREPARAZIONE

Preparazione Crema pasticcera - senza cottura -

Ingredienti da aggiungere: Latte 400 gr (due bicchieri) e 1 cucchiaio di zucchero a velo

Versare in una ciotola 400 ml di latte freddo (due bicchieri circa). Inserire il contenuto della busta all’interno del latte freddo, aggiungere un cucchiaio zucchero a velo. Utilizzare lo sbattitore o il frullatore a immersione, la crema deve risultare liscia e compatta. Aggiungere limone a piacere per un tocco agrumato.

Lasciare riposare in frigo all’interno di una sac à poche (servirà per decorare i biscotti). Come riempire la sac à poche senza sporcare il piano da lavoro? Vai al minuto 19 della diretta ig!


Preparazione frolla per biscotti

Disporre a fontana il contenuto della confezione sul tavolo, mettere al centro il burro morbido tagliato a pezzetti e l’uovo intero. Impastare rapidamente, quindi fate riposare il composto in frigorifero per 30 minuti avvolto in un foglio di pellicola trasparente. 

A questo punto se si utilizza il comodissimo Biscuits di Marcato* bisogna inserire la frolla all’interno della Biscuits, pigiare la leva e usciranno i frollini direttamente sulla teglia da forno (senza carta forno). Preparerai 20/25 biscotti grandi e 40/45 biscotti piccoli.

Altrimenti se si utilizza il coppapasta o i nostri taglia biscotti bisogna stendere la frolla con il mattarello e tagliare con le forme desiderate.

Inforna la teglia per 10-15 minuti a 180°.

Utilizzare la sac à poche per decorare i frollini con la crema pasticcera e qualche frutto di bosco e zucchero a velo.


*E’ una pressa per biscotti con venti diverse forme e due grandezze, i tuoi biscotti personalizzati saranno il fiore all’occhiello della ricetta!